PERCHE’ E’ IMPORTANTE AVERE UN SITO WEB E UN SITO WEB E-COMMERCE NEL 2021

Avere un tuo sito Web o di e-commerce è assolutamente necessario se desideri che la tua attività continui a rimanere, con successo, sul mercato.

Oggi, il numero di persone che utilizza Internet per trovare attività commerciali è aumentato, secondo Adaptive Marketing, nel 2017 il 97% delle persone ha cercato online per trovare un’attività locale nelle vicinanze. Pertanto, se vuoi far crescere la tua attività trovandoti di fronte al pubblico giusto, devi dare la possibilità alle persone di trovarti online, il che significa che devi avere un sito web indipendentemente dal settore in cui lavori.

PERCHE’ AVERE UN SITO WEB NEL 2021

Motivo n. 1: i tuoi clienti se lo aspettano

I tuoi clienti esperti di tecnologia si aspettano che tu abbia un sito web per trovare maggiori informazioni sulla tua attività. Quanto a te, il tuo sito web può aiutarti a generare affari, aumentare il valore di richiamo del marchio, promuovere la tua attività di fronte ai clienti e al pubblico di destinazione, oltre a fornire messaggi di marketing forti. Pensala in questo modo, il tuo sito web consegna il tuo messaggio di marketing 24 ore su 24, 365 giorni all’anno! Oltre ai siti web di e-commerce, la maggior parte dei siti web professionali è orientata alle informazioni e cerca di risolvere i punti deboli dei visitatori.

Motivo n. 2: professionalità e prestigio

Il comportamento del cliente è guidato principalmente da ciò che gli altri hanno da dire sulla tua attività. Non importa, se il tuo marchio è valutato a 5 stelle su siti di recensioni come FourSquare o Yelp, le persone si aspettano di vedere il tuo sito web per ottenere maggiori informazioni sul marchio. Poiché i potenziali acquirenti ti stanno già cercando online, includere le testimonianze dei clienti sul tuo sito è un ottimo modo per impressionare i potenziali acquirenti e fornire prove sociali.

Motivo n. 3: Dove non ci sei te c’è qualcun altro

Sebbene sia difficile controllare ciò che le persone dicono di te, puoi influenzare la percezione del tuo marchio scrivendo la tua storia sul sito web. Un sito Web è un modo molto più efficiente rispetto alla stampa di annunci pubblicitari o opuscoli per posta ordinaria quando si tratta di aiutare i marchi a diffondere il loro messaggio, visione e missione. Secondo SEOTribunal, ci sono 5,6 miliardi di ricerche su Google al giorno e 63.000 ricerche al secondo in un dato giorno. Immagina, con quel tipo di volume di ricerca, potrebbe esserci qualcuno online in questo momento alla ricerca del tuo servizio esatto. Se non hai un sito web, indovina chi avrà il business? Sicuramente, non tu! Ma quel concorrente della porta accanto, che ha un sito Web ottimizzato per la ricerca di bell’aspetto.

Motivo n. 4: massimizza il tuo potenziale di comunicazione

Nell’era della trasformazione digitale, la creazione di un sito Web su strumenti gratuiti come WordPress.com non costa molti soldi, ma offre più soldi per il tuo denaro. Un sito web ottimizzato per i motori di ricerca ti consente di essere di fronte a migliaia di potenziali consumatori in più senza spendere molto. Può aiutarti a raggiungere un pubblico di destinazione più ampio per promuovere i tuoi servizi o prodotti. Il contenuto del sito web influenza anche le decisioni di acquisto e le transazioni commerciali, indipendentemente dal settore in cui ti trovi.

Motivo n. 5: il sito web si aggiunge alla credibilità dell’azienda

Se vuoi mostrare al mondo che prendi sul serio la tua attività, allora è il momento di investire in un sito web professionale. In un’epoca in cui oltre il 50% degli utenti di smartphone scopre una nuova azienda o prodotto durante la ricerca sul proprio smartphone, non avere un sito web può danneggiare la propria credibilità. Secondo uno studio, il 75% degli utenti online ha accettato di giudicare la credibilità di un’azienda in base al design del proprio sito web. Alla fine, è probabile che le persone interagiscano con un’azienda di cui possono fidarsi e il sito Web è il trampolino di lancio per costruire quella relazione.

Usa il Contributo alla ripartenza a fondo perduto e investi per avere il tuo sito web nel 2021!

Motivo n. 6: avere conversazioni più costruttive

Il sito Web è la tua piattaforma per rispondere a tutte le domande di base che i tuoi potenziali clienti potrebbero avere sulla tua attività e sul tuo marchio. Ciò è particolarmente vero per le agenzie di marketing B2B. Quando le persone visitano il tuo sito web, cercano risposte a domande di base come cosa fai, i tuoi prodotti / soluzioni, la tua posizione, i dettagli di contatto, ecc. Una volta che sono soddisfatti di tutto ciò, decidono se seguire o meno. Ricorda solo che quando fornisci tali informazioni, mantienilo semplice e breve poiché i consumatori di questi tempi si aspettano una gratificazione immediata.

Motivo n. 7: competere con altri Goliath del settore

Sapevi che avere un sito web ti dà una buona possibilità di competere con i giganti del tuo settore? Quando viene creato un sito Web ottimizzato, può classificarsi più in alto ed essere nel posto giusto al momento giusto. Fare offerte per le parole chiave giuste può aumentare il traffico del tuo sito web e influenzare il percorso del consumatore, che in genere inizia con ricerche, consigli e recensioni. Avere una posizione di rilievo nella pagina dei risultati di ricerca è uno dei tanti modi per sfidare i Golia del tuo settore. Pertanto, se non domini Internet, dai ai tuoi clienti un motivo per acquistare dalla concorrenza.

Motivo n. 8: portata dei social media in calo

Se pensi che avere una pagina sui social media sia sufficiente per attirare nuovi clienti, ripensaci. Non basta avere una pagina Facebook, perché ogni altra attività ce l’ha. Facebook afferma che le persone nel 2018 hanno trascorso 50 milioni di ore in meno su Facebook rispetto all’anno precedente. Pertanto, molte aziende stanno ora passando alla creazione di siti Web invece di fare affidamento solo sui social media. Sebbene i social media abbiano il potenziale per aumentare il business, fare affidamento solo su di essi può essere un errore enorme che può costare negli anni a venire.

Motivo n. 9: ampliare l’orario di lavoro

Avere un sito Web significa che i tuoi contenuti sono disponibili per gli utenti in qualsiasi momento durante il giorno, secondo la loro comodità. Quindi, sia che qualcuno visiti il tuo sito web nel cuore della notte o durante il giorno, in qualche modo interagisci sempre con lui e puoi dire addio a quel cartello “chiuso per affari”. Essere sempre accessibili supporta il marketing e aumenta notevolmente le vendite, e questo è particolarmente vero per le società di e-commerce. È anche un passo verso un servizio clienti efficace e la costruzione di relazioni, soprattutto se sul tuo sito web sono abilitati chatbot basati su AI che possono risolvere i problemi di base dei tuoi clienti quando ne hanno più bisogno.

Motivo n. 10: Mostra le tue offerte

Non si può sottolineare abbastanza che un sito web è la prima interazione del tuo pubblico di destinazione con il tuo marchio. Il modo in cui posizioni la tua attività è totalmente sotto il tuo controllo. Inoltre, non solo puoi visualizzare le tue offerte con funzionalità, ma anche fornire brevi tutorial video o istruzioni PDF scaricabili. Puoi anche evidenziare i tuoi premi, testimonianze e tutte le funzionalità che possono alleviare i punti deboli dei tuoi visitatori. Ciò aumenta il tempo medio che i tuoi clienti trascorrono sul sito web e forse influenza la loro decisione di contattarti.

Usa il Contributo alla ripartenza a fondo perduto e investi per avere il tuo sito web nel 2021!

PERCHE’ E’ IMPORTANTE AVERE UN SITO WEB E UN SITO WEB E-COMMERCE NEL 2021

Scopri perché avere un tuo sito Web di e-commerce è assolutamente necessario se desideri che la tua attività continui a rimanere, con successo, sul mercato.

1. Crea una mailing list dei clienti e commercializza direttamente a loro

Uno degli aspetti più importanti dell’avere il tuo sito web è che puoi commercializzare direttamente ai visitatori del sito web e ai clienti. A differenza dei marketplace, dove le persone che acquistano il tuo prodotto sono i clienti del mercato, vendere direttamente ai consumatori sul tuo sito web significa che puoi raccogliere le loro informazioni di contatto. Quando disponi degli indirizzi email dei tuoi clienti, puoi inviare loro promozioni di email marketing, offrire sconti e annunciare nuovi prodotti.

Ottenere acquirenti abituali è molto più difficile su un mercato, perché non hai accesso diretto ai tuoi clienti. Questo ti dà meno opportunità di fornire un buon servizio clienti e promuovere i tuoi altri prodotti. Poiché è più facile ed economico mantenere un cliente che ottenerne uno nuovo, la comunicazione con i clienti esistenti è una parte necessaria per generare entrate per la tua attività.

Non solo sai chi ha acquistato da te in passato, ma sai anche cosa ha acquistato, quanto ha speso e cosa gli interessa. Puoi utilizzare queste informazioni per influenzare e suggerire acquisti futuri.

2. Stabilisci e rafforza il tuo marchio

Quando vendi i tuoi prodotti su un mercato, vengono elencati in modo generico. Dai limiti di caratteri o dalle restrizioni al conteggio delle parole all’utilizzo del logo, c’è poco o nessun spazio per la personalizzazione o il marchio. In effetti, è il marchio del mercato ad essere in prima linea, non il tuo. Ciò rende quasi impossibile creare consapevolezza e riconoscimento del marchio.

Il più delle volte, visitatori e clienti presumono che il tuo prodotto appartenga al mercato senza rendersi nemmeno conto che esisti. In altre parole, chi acquista il tuo prodotto ricorderà il mercato invece di te.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere che i consumatori associno il tuo prodotto al tuo marchio e pensino al tuo marchio quando pensano a quella categoria. Quando gestisci il tuo sito web, puoi mantenere il pieno controllo, incluso l’aspetto, cosa dice e come funziona. Le possibilità sono infinite. Puoi persino rafforzare il tuo marchio durante l’esperienza di unboxing e utilizzare scatole personalizzate per lasciare un’impressione duratura sui tuoi clienti. Soprattutto, ottieni credito per il tuo prodotto, non per un mercato di terze parti!

3. Ulteriori informazioni sul tuo pubblico

Avere il tuo sito di e-commerce ti aiuta a capire meglio i tuoi clienti. Ciò include dati demografici come la loro posizione, nonché il modo in cui hanno trovato il tuo sito web e hanno sentito parlare di te. Puoi analizzare il loro comportamento sul tuo sito web, ad esempio cosa hanno guardato e il percorso che hanno seguito per acquistare da te.

Se ci sono determinate sorgenti di traffico che stanno attirando ottimi clienti per la tua attività, puoi scegliere di concentrare gli sforzi lì e investire più denaro in quei canali poiché sai che sono redditizi.

Non solo ottieni informazioni sui tuoi clienti esistenti, ma puoi anche apprendere informazioni su dove sono caduti quelli che non hanno finito per effettuare un acquisto. Forse è una pagina di prodotto che non ha abbastanza recensioni dei clienti o foto abbastanza buone, o forse le persone stanno abbandonando i carrelli degli acquisti a causa degli elevati costi di spedizione.

O forse la tua home page è confusa e manca di un design del sito web user-friendly o il tuo processo di checkout non ha i metodi di pagamento e le opzioni di pagamento che i tuoi clienti target si aspettano di trovare nel tuo negozio di e-commerce.

4. Crea le tue regole per il tuo sito di e-commerce

Con la gestione del tuo negozio di e-commerce arriva la libertà di avere un impatto più diretto sul percorso del cliente e sull’esperienza dell’utente:

  • Puoi aggiungere foto e video dei prodotti in determinati punti.
  • Puoi modificare il layout e la navigazione.
  • È possibile modificare la combinazione di colori e il tema del sito Web.
  • Puoi modificare la posizione e il testo dei pulsanti.
  • Puoi raccontare la storia della tua azienda.
  • Puoi aggiungere un blog.
  • Puoi presentare determinati clienti.

Ancora più importante, non devi preoccuparti dei prodotti della concorrenza che spuntano accanto ai tuoi come faresti con un mercato.

I costruttori di siti web di e-commerce ti consentono di organizzare il tuo sito web con categorie di prodotti chiare, descrizioni dei prodotti, immagini dei prodotti e qualsiasi altra funzionalità di e-commerce che offre ai proprietari dei negozi una soluzione di e-commerce personalizzata.

Usa il Contributo alla ripartenza a fondo perduto e investi per avere il tuo sito web nel 2021!

Puoi anche decidere come raggruppare e valutare i prodotti e se vuoi offrire la spedizione gratuita. Offrire qualcosa gratuitamente durante la procedura di pagamento può influenzare il comportamento dei consumatori, poiché i clienti vogliono credere di ottenere un buon affare.

Con il tuo sito web, è più facile sperimentare questo tipo di offerta, poiché non esistono regole o regolamenti rigidi a cui devi conformarti. Inoltre, non devi preoccuparti dell’impatto che questi cambiamenti hanno sulle tue conversioni, poiché non devi una percentuale di ogni vendita a una terza parte, come faresti su un mercato. Con un sito web, alla fine controlli la tua vetrina e hai la possibilità di testare e convalidare ciò che funziona per il tuo business online.

Con l’avvento di piattaforme di e-commerce pronte all’uso come Shopify, Magento, Squarespace e WooCommerce, la creazione di un sito Web può essere un processo piuttosto semplice e veloce. con plug-in per la creazione di negozi che rendono la gestione della tua piccola impresa più facile che mai. Puoi inserire i tuoi dati, scegliere tra modelli gratuiti o economici e creare l’esperienza di acquisto che desideri per i tuoi clienti in tempo reale con i costruttori di siti che ti consentono di trascinare le funzionalità del negozio di e-commerce in base alle tue preferenze.

Molte delle piattaforme di e-commerce disponibili oggi sono ospitate e di facile manutenzione, senza bisogno di sviluppatori web o team di progettazione. Questi strumenti fai-da-te rendono semplice aggiornare i contenuti, aggiungere prodotti e apportare altre modifiche da solo.

Una volta che il tuo sito web è attivo e funzionante, può anche essere facile integrarlo con l’altro software che utilizzi. Un esempio comune è il collegamento della tua piattaforma di e-commerce al sistema che utilizzi per gestire l’evasione degli ordini.

5. Eseguire campagne di marketing creative

Solo perché hai il tuo sito web non significa che i clienti verranno automaticamente da te. Una volta che hai un negozio, dovrai lavorare per attirare gli acquirenti. Il primo passo per acquisire clienti è indirizzare il traffico al tuo sito attraverso un mix di strategie SEO e una forte presenza online sui social media. Non è sempre facile impostare le campagne giuste; tuttavia, hai molta più flessibilità con i modi in cui puoi convincere le persone a trovare e acquistare da te.

Le aziende di e-commerce possono personalizzare la loro strategia di marketing su misura per soddisfare il loro pubblico e le loro specifiche abitudini di acquisto.

Alcune tattiche comuni includono l’utilizzo di Facebook e Google Ads per raggiungere il tuo pubblico. Puoi anche creare contenuti per il tuo sito web ricercando e incorporando le parole chiave che le persone utilizzano per cercare una soluzione come la tua. Hai la possibilità di eseguire promozioni o vendite flash per generare interesse e retargetare gli acquirenti precedenti.

Secondo Clutch, il 37% degli acquirenti afferma che sconti o coupon possono attirarli di nuovo sui siti web dei rivenditori. In generale, ci sono innumerevoli modi per attirare le persone verso il tuo marchio, dalla creazione di video alla conduzione di un concorso, che possono portare a una vendita.

CONCLUSIONI

Avere il tuo sito web è una parte importante della tua strategia di e-commerce. È un ottimo modo per far crescere il tuo marchio, acquisire clienti fedeli, acquisire nuove conoscenze e diventare creativo con il tuo marketing. Tuttavia, anche fare affidamento su un unico canale per tutte le tue vendite può essere problematico. Diversificare dove vendi online può aiutarti a raggiungere nuovi clienti, soprattutto quando l’e-commerce diventa più competitivo.

Usa il Contributo alla ripartenza a fondo perduto e investi per avere il tuo sito web nel 2021!

Condividi sui Social: